Ron Gilad è un designer di origine israeliana, nato a Tel Aviv nel 1972. È affascinato dalla filosofia degli oggetti comuni. L’essenza della sua ricerca formale è rigorosa, il suo approccio al design giocoso e emotivo, capace di intercettare il paradosso e il senso dell’assurdo, il tema delle sproporzioni e un ironico gusto per il capovolgimento dei significati. Riattualizzare forme classiche e reinterpretare complementi d'arredo a cui spesso non si assegna importanza ridandogli nuova vita è la missione che lo lega a Danese Milano in qualità di direttore artistico.


tutti i designer